Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English Finnish French German Japanese Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swedish    Powered by TraduciMappa del sito
Sei qui: Home » Blog » Il 43% dei lavoratori di piccole e medie imprese sono multi-screener
Mercoledì, 20 Settembre 2017
E-mail Stampa

Il 43% dei lavoratori di piccole e medie imprese sono multi-screener

Una recente indagine di F-Secure, “Digital Company Survey 2013”, rivela che quasi la metà dei lavoratori di piccole e medie imprese sono multiscreener, nel senso che utilizzano sia i PC che i dispositivi mobili per svolgere la quotidiana attività lavorativa.
Ecco l’esito del sondaggio, a cui hanno risposto 805 dipendenti di aziende con un massimo di 500 dipendenti, provenienti da Germania, Italia, UK, Svezia, Francia, Finlandia, Polonia e Stati Uniti:

  • Il 43% dei lavoratori di piccole-medie aziende sono multi-screener
  • Le percentuali di multi-screener sono più elevate tra le aziende sotto i 50 dipendenti (63%) e più basse in aziende dia 50 ai 500 dipendenti (45%)
  • Il 39% dei lavoratori usa dispositivi mobili forniti dall’azienda
  • Nella realtà sotto i 50 dipendenti, l’uso di dispositivi mobili forniti dall’azienda è più elevato, 75%
  • Nelle aziende dai 50 ai 500 dipendenti la percentuale scende al 40%
  • Le aziende svedesi e finlandesi hanno le percentuali più elevate di dispositivi mobili
  • Le aziende tedesche e statunitensi hanno invece il numero più basso di dispositivi mobili
  • Il 34% dei lavoratori lavora fuori ufficio o viaggia regolarmente

F-Secure fa sapere che presto lancerà una soluzione per la condivisione dei contenuti dedicata alle PMI, che permetterà di migliorare la produttività e la flessibilità aiutando così le aziende a rispondere alle esigenze del futuro.

Fonte: Franz Russo

Archivio