Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English Finnish French German Japanese Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swedish    Powered by TraduciMappa del sito
Sei qui: Home » Chi siamo » Gianna Martinengo
Sabato, 22 Luglio 2017
E-mail Stampa

Gianna Martinengo

Dietro alle idee, sempre le persone e la loro competenza. 

Gianna MartinengoGianna Martinengo, imprenditrice, ha fondato e guida, in qualità di amministratore, Didael KTS. Il suo approccio al lavoro e all’innovazione, fattore che reputa fondamentale per il progresso dell’intero sistema sociale, è basato sul fare e saper fare. Ricerca applicata, crescita della professionalità, partnership con altri centri di know-how, internazionalizzazione sono le sue linee guida. Dopo gli studi universitari a Milano in Bocconi e Cattolica sono seguite le prime esperienze internazionali presso la Stanford University e la C.C.C Palo Alto, California. Tra le numerose attività internazionali quella di rappresentante italiano per le PMI alla Commissione Europea. È stata membro del Collegio dei Probiviri di Assolombarda dove ha ricoperto numerose cariche. È stata consigliere di amministrazione di importanti realtà italiane pubbliche e private. Dal 2013 a settembre 2016 è stata Vice Presidente Vicario di Fondazione Fiera Milano; attualmente è membro del Comitato Esecutivo e nel Consiglio Generale della Fondazione stessa. E' inoltre membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Giovanni Goria e della Biblioteca Astense.

Dal 1983 ad oggi ha ideato e coordinato 700 applicazioni technology based e 75 progetti europei di ricerca nei settori Innovation Technology e Social Innovation. È membro del Comitato di Programma/Comitato Tecnico Scientifico di congressi e riviste italiane e straniere, autrice di 130 articoli sia tecnici che di scenario su riviste italiane e straniere. Tra i riconoscimenti ricevuti per la sua attività di imprenditrice innovativa e sociale: Premio Isimbardi (2013 - Provincia di Milano), onorificenza di Cavaliere "Al Merito della Repubblica Italiana" (2011), Ambrogino d’Oro (2007 - Comune di Milano), Premio europeo Donna Terziario (2006), Premio Piazza Mercanti (2003 - Camera di Commercio di Milano), Premio Rosa Camuna (2000 - Regione Lombardia) e Premio Mela d'Oro (1995 - Fondazione Marisa Bellisario). Oltre che esserne diretta testimonianza, il suo impegno nella valorizzazione del binomio donne-tecnologia l’ha vista impegnata dal 2002 al 2012 come presidente e coordinatrice dei Comitati Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Milano e della Regione Lombardia (200.000 imprese). Nel 2007 si dedica attivamente al progetto internazionale “Women&Technologies® 2008-2015”, nel 2009 fonda l’Associazione Donne e Tecnologie e nel 2015 ha ideato e costituito il Fondo Expo Women Global Forum.

Collegamenti:

gm1gm2gm2015_hiresgm3gm4gm5gm6gm7gm8gm9

English version