Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English Finnish French German Japanese Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swedish    Powered by TraduciMappa del sito
Sei qui: Home » Notizie » News » Comunicato stampa 02b.2014
Venerdì, 24 Novembre 2017
E-mail Stampa

Comunicato stampa 02b.2014

Insegnamenti pratici e programmi futuri dopo due anni di sperimentazione
grazie ai fondi della Regione Lombardia
 
Appuntamento mercoledì 12 febbraio 2014 dalle 9 alle 13 presso la Sala Affreschi di Palazzo Isimbardi – Provincia di Milano, con ingresso in Corso Monforte 35.

Durante il workshop saranno presentati i risultati dell’esperienza di welfare digitale realizzata grazie al “Bando per la sperimentazione di progetti innovativi in materia di welfare aziendale e interaziendale” di Regione Lombardia.

Cos’è il Maggiordomo Digitale: una sperimentazione di successo fatta da sette PMI lombarde operanti in diversi settori merceologici (servizi alla persona, ICT, metalmeccanico, materiali compositi, servizi socio culturali ed educativi).

Obiettivi del progetto: sviluppare le competenze informatiche dei dipendenti con una modalità “a distanza” per favorire allo stesso tempo la conciliazione vita privata – vita lavorativa. Una modalità del tutto innovativa per superare il digital divide e far comprendere che la formazione continua è fonte di vantaggio competitivo per le persone e per l’azienda.

Durata: marzo 2012 - marzo 2014

Fase 1: erogazione di formazione su e-Citizenship e sugli strumenti di Office Automation rivolti ai dipendenti delle aziende e ai loro figli. Fondamentale è stato l’utilizzo della tecnologia per condividere informazioni, favorire l’apprendimento continuo e il superamento dei vincoli di tempo e luogo per migliorare le condizioni lavorative.

Fase 2: focus group e interviste semi-strutturate con i responsabili di progetto per valutare con l’aiuto di esperti esterni gli effetti del progetto su:

  • Qualità del lavoro, con particolare attenzione al work-life balance
  • Impatto sull’organizzazione aziendale
  • Produttività (l’uso delle tecnologie consente un miglioramento della produttività?)
  • Competenze (imparare facendo) e certificazioni (uniformità e garanzia di conoscenza)

Fase 3: comunicazione e disseminazione dei risultati per condividere l’esperienza con tutti gli stakeholder interessati.

L’ingresso è libero e rivolto a tutti coloro che sono interessati a: digital divide, e-learning, e-communication, e-company, e-health, e-work, smartworking, lavoro agile, telelavoro, home office, remote working, welfare digitale.

Programma 

PER INFORMAZIONI:

tel: 02.87285350

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Archivio