Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English Finnish French German Japanese Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swedish    Powered by TraduciMappa del sito
Sei qui: Home » Notizie » News
Martedì, 19 Settembre 2017

News

E-mail Stampa

Comunicato Stampa 01.2016

Un'italiana su due rinuncia al lavoro:
un fenomeno da arginare con la riforma del welfare aziendale

Edenred Italia insieme all’Associazione Donne e Tecnologie organizza per mercoledì 24 febbraio un convegno dedicato a lavoratori e aziende dal titolo “La rivoluzione del Welfare Aziendale: semplificazione e innovazione sociale” per fare luce sui benefici e sulle novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016.

In Europa sono più di 650 mila le madri che rinunciano al lavoro per prendersi cura di figli minori, adulti, malati, disabili o anziani a causa dell’inadeguatezza, del costo e della diffusione dei servizi di cura. E in Italia il tasso di occupazione femminile è tra i più bassi d’Europa: solo il 47% delle italiane, infatti, lavora, contro il 60% delle lavoratrici francesi e il 70% delle tedesche.

Il fenomeno della rinuncia femminile all’impiego può essere arginato, in Italia, con l’adozione, da parte delle aziende,di misure di welfare aziendale che mettano a disposizione dei lavoratori dipendenti un ampio range di servizi alla persona, come servizi di baby sitting, lavori domestici, assistenza agli anziani e alle persone non autosufficienti, in grado di favorire la conciliazione tra vita privata e attività professionale, il rilancio dell’occupazione femminile e il reinserimento nel mondo del lavoro.

È quanto emerge dagli studi condotti da Edenred,l’inventore del Ticket Restaurant, in virtù dell’esperienza maturata in Francia con il ticket CESU (Chèque Emploi Service Universel) e nel Regno Unito con i servizi di Childcare, e che saranno presentati durante l’incontro in programma mercoledì 24 febbraio, a partire dalle ore 8.45, presso la Sala Sirio della sede di Milano di Via Pirelli 8, e dedicato ai lavoratori e alle aziende.

Con l’Associazione Donne e Tecnologie, impegnata dal 2009 nella valorizzazione del talento femminile nella tecnologia, nell’innovazione e nella ricerca scientifica, Edenred offrirà una panoramica esaustiva sullo scenario, sulle opportunità e sui vantaggi derivati dall’adozione delle nuove misure di welfare privato – come il voucher universale per i servizi alla persona – introdotte di recente nella Legge di Stabilità 2016 e in attesa di decreto attuativo.

E-mail Stampa

La Rivoluzione del Welfare Aziendale: semplificazione e innovazione sociale

Come concretizzare un piano di Welfare Aziendale con la nuova Legge di Stabilità

Welfare aziendale

La legge di Stabilità contiene una serie di norme che incentivano ulteriormente il welfare aziendale, cioè quella serie di prestazioni e servizi erogati dalle aziende (dagli asili nido ai buoni spesa all'assistenza integrativa) al posto dei premi monetari unilaterali o contrattati col sindacato e legati ai risultati (produttività, redditività, qualità, eccetera). Si tratta di un tema importante, non solo perché questo tipo di prestazioni, grazie alla defiscalizzazione, potrebbe estendersi dalle grandi aziende alle piccole e medie, ma anche perché potrebbe trovare lo spazio che merita nella prossima riforma della contrattazione.
Ma perché le aziende puntano sul welfare aziendale? Perché risparmiano sul costo del lavoro, pur erogando ai lavoratori prestazioni che hanno un valore superiore al netto che finirebbe in busta paga corrispondendo un classico premio monetario.

EdenredAssociazione Donne e Tecnologie

24 febbraio 2015
c/o Edenred Italia S.r.l.
Via G.B. Pirelli 18, 20124 - Milano
Sala SIRIO

Agenda:

  • 8.45 - Welcome coffee
  • 9.15 - Benvenuto di Graziella Gavezotti, Presidentessa Edenred Italia & CEO South Europe
  • 9.30 - "Il welfare in busta paga", a cura di Gianna Martinengo, Presidente di Didael KTS, Presidente onorario di Associazione Donne e Tecnologie
  • 9.45 - "Ticket Welfare®: al centro della rivoluzione del Welfare Aziendale" a cura di Alessandra Vultaggio, Resp. BU Welfare Edenred Italia
  • 10.30 - Dibattito aperto
  • 11.00 - Saluto di Maria Luisa Nolli, Imprenditrice, Presidentessa Associazione Donne e Tecnologie
  • Cocktail conclusivo

Durante il cocktail conclusivo sarà possibile analizzare ulteriormente i temi trattati durante i lavori della mattinata in piccoli gruppi spontanei di approfondimento.

Vedi il Comunicato Stampa >>>

E-mail Stampa

IGPDecaux: continua la collborazione con Didael KTS, in preparazione al rilascio del nuovo portale corporate

IGPDecaux

Continua la collaborazione con IGPDecaux, unico operatore globale di comunicazione esterna in Italia, che ha scelto Didael KTS come partner qualificato per la gestione e lo sviluppo del proprio portale corporate www.igpdecaux.it. Le attività di comunicazione web beneficiano del supporto e del know how di Didael KTS, in previsione del rilascio nel corso del 2016 della nuova versione del sito, attualmente in corso di sviluppo.

 

E-mail Stampa

Comune di Rho: lavori in corso per lo sviluppo del nuovo sito istituzionale

Comune di Rho

Dopo le esperienze maturate in occasione del progetto RhoinRete finanziato da Regione Lombardia attraverso il bando regionale “Lombardia più semplice”, e dello sviluppo del portale tematico RhoxExpo, il Comune di Rho ha affidato a Didael KTS la progettazione e lo sviluppo del nuovo sito istituzionale, il cui lancio è previsto nel corso della primavera 2016.

In continuità con gli obiettivi dei progetti che lo hanno preceduto, lo sviluppo di un nuovo sito istituzionale segue l'obiettivo quello di semplificare il processo di comunicazione con la cittadinanza, razionalizzando il principale canale di comunicazione del Comune e attivando strumenti di comunicazione di supporto che consentano all'ente un più efficace dialogo con l'utenza.

Lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche viene costantemente accompagnato da attività formativa, curata da Didael KTS, con lo scopo di trasmettere il know how utile al personale comunale per raggiungere l’autonomia operativa nella gestione dei canali di comunicazione web e social.

E-mail Stampa

CIP Conciliazione in Pratica: online il nuovo sportello virtuale

Conciliazione in Pratica - CIPÈ attivo il nuovo Sportello online "Conciliazione In Pratica", sviluppato nell'ambito del progetto "C.I.P. Conciliazione in Pratica". Gli esperti risponderanno a quesiti su maternità e paternità, congedi parentali, normative e prassi prevista dai contratti. Lo Sportello è accessibile all'indirizzo http://cip.cittametropolitana.milano.it.

Per informazioni e/o chiarimenti, contattare: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Inserito nel percorso di sviluppo di progetti di Social Innovation, la piattaforma di Knowledge Sharing è stata progettata e sviluppata nell'ambito del progetto "C.I.P. Conciliazione in Pratica" da Didael KTS.

Il nuovo strumento deve essere non solo capace di rispondere in modo puntuale ai quesiti sui temi previsti, ma anche di consentire una significativa raccolta di dati utili per lo sviluppo delle politiche future sui temi della conciliazione. 

Pagina 4 di 42

Archivio