Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English Finnish French German Japanese Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swedish    Powered by TraduciMappa del sito
Sei qui: Home » Notizie » News
Martedì, 19 Settembre 2017

News

E-mail Stampa

Knowledge Sharing Platform: Ask, Share, Reuse - Progetto CIP Conciliazione in Pratica

Proseguendo il percorso di sviluppo di progetti di Social Innovation, è stata presentata a Milano (ASL Milano) e Legnano (ASL Milano 1) la piattaforma di Knowledge Sharing progettata e sviluppata nell'ambito del progetto "C.I.P. Conciliazione in Pratica". Uno strumento mediante il quale viene erogato un nuovo servizio di Sportello Virtuale. Il nuovo strumento deve essere non solo capace di rispondere in modo puntuale ai quesiti dei diversi stakeholder, ma anche di consentire una significativa raccolta di dati utili per lo sviluppo delle politiche future sui temi della conciliazione. 

Il contesto
Nel 2010 Regione Lombardia ha definito l'avvio a "carattere sperimentale" di un piano per la conciliazione sul territorio regionale la cui articolazione operativa prevedeva un accordo di collaborazione concertato tra Regione e territorio, attraverso la sottoscrizione di un accordo locale, quale presupposto per la creazione di "Una Rete per la conciliazione".

Nell'ambito degli indirizzi regionali, nel mese di luglio 2011, le Direzione Regionali coinvolte (Ster Milano e D.G. Famiglia), le 3 ASL milanesi (ASL Milano, ASL Milano 1 e ASL Milano 2), la CCIAA di Milano – Formaper, la Consigliera provinciale di Parità e Provincia di Milano (Direzioni di Settore Sviluppo economico e Welfare, Terzo settore e sostegno disabilità e fragilità) e altri portatori di interesse del territorio provinciale sottoscrivevano l'accordo di collaborazione per la definizione della rete territoriale per la conciliazione, di durata biennale: Provincia di Milano, quale soggetto sottoscrittore, ha fornito tutti i supporti di conoscenza e di concreta collaborazione messi a punto nei momenti di coordinamento, garantendo la trasversalità e la sostenibilità delle azioni, con particolare riferimento allo sviluppo di attività formative nell'area del welfare, al sostegno della programmazione locale, alle azioni di pari opportunità per lo sviluppo a livello locale della conciliazione famiglia lavoro.

In continuità con il primo accordo, Regione Lombardia ha sottoscritto, in data 16 luglio 2013, con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, una convenzione per la realizzazione del programma attuativo "Conciliazione dei tempi di vita e di lavoro" e successivamente, con D.G.R. n. 1081 del 12/12/2013 "Disposizioni in ordine alla valorizzazione delle politiche territoriali di conciliazione, dei tempi lavorativi con le esigenze famigliari e delle reti di imprese che offrono servizi di welfare", ha stabilito le modalità di costituzione delle Alleanze Locali di Conciliazione definendo che le stesse siano i soggetti chiamati a predisporre proposte progettuali da inserire nel piano territoriale di conciliazione.

In questo contesto Provincia di Milano (poi Città Metropolitana di Milano) ha proposto il progetto "Conciliazione In Pratica (C.I.P.) - La piccola impresa si innova", che costituisce, assieme ai progetti presentati dalle altre realtà territoriali, il "Piano Territoriale di Conciliazione 2014-2016".

E-mail Stampa

The Digital Single Market: a revolution en rose?

The Digital Single Market: a revolution en rose?Gianna Martinengo parteciperà al convegno "The Digital Single Market: a revolution en rose?" che si terrà il 5 novembre 2015 presso il Centro Congressi Stelline, in Corso Magenta 61, Milano.
Il programma della giornata prevede: 

  • 09:15 Registrations
  • 09:30 Welcome speeches:
    • Giuliano Pisapia (Mayor of Milan) - tbc
    • Valeria Fedeli (vice-president Senato della Repubblica)
  • 09:45 Opening remarks:
    • Alessia Mosca, MEP
  • 10:00-11:15 / Panel nr. 1 // The long way to a Digital Single Market
    • Fabrizio Spada (Head of Milan Representation,European Commission)
    • Giulia Gazzelloni (co-founder Le Cicogne)
    • Gianna Martinengo (Entrepreneur Didael KTS; Chairperson Women&Technologies®)
    • Josephine Wood (Political Advisor, S&D Group, European Parliament)
  • 11:30-13:00 / Panel nr. 2 // Women and Digital: where are we?
    • Francesca Zajczyk (Delegate of Equal Opportunities, Comune di Milano; Full professor of Urban Sociology, Milano-Bicocca University)
    • Michele Colajanni (Responsible for "Ragazze Digitali")
    • Antonella Ninni (Coordinator "Eccellenze in Digitale", Chamber of Commerce, Florence)
    • Teresa Pais (Owner, CorkSpirit)
    • Anna Puccio (Secretary General, Fondazione Italiana Accenture)
    • Terry Reintke (MEP, Rapporteur for "Gender equality and empowering women in the digital age")
  • 13:00-14:00 Networking light lunch
  • 14:00-15:00/ Panel nr. 3 // Best practices: what are big digital companies doing for women
    • Mina Pirovano (President of Lombardy Committee for Female Entrepreneurship)
    • Roberta Cocco (National Plan Director, Microsoft Western Europe) 
    • Federica Rabiolo (Government Relations and External Affairs, eBay)
  • 15:00-16:30 / Panel nr. 4 // Smartworking & co-working: digital solutions to live easier and work better
    • Chiara Bisconti (City councilor)
    • Fiorella Crespi (Head of Research, Smart-Working Observatory, Politecnico di Milano)
    • Luisa De Vita (Research fellow, Sapienza University, Rome)
    • Paola Profeta (Professor and Coordinator, Dondena Gender Initiative, Bocconi University, Milan)
    • Riccarda Zezza (Social Entrepreneur, founder at Piano C)
  • Panel moderators:
    • Marta Serafini and Martina Pennisi (Corriere della Sera, La 27esima Ora)
Per partecipare contattare Elsa Pili ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).
E-mail Stampa

Conciliazione In Pratica (C.I.P.) - La piccola impresa si innova

CIP - Conciliazione In PraticaDidael KTS è parte dell'Alleanza promotrice del progetto "Conciliazione In Pratica (C.I.P.), la piccola impresa si innova", nell'ambito delle "Disposizioni in ordine alla valorizzazione delle politiche territoriali di conciliazione, dei tempi lavorativi con le esigenze famigliari e delle reti di imprese che offrono servizi di welfare" sostenute da Regione Lombardia e Asl Milano.

In particolare, il ruolo di Didael KTS ha previsto la progettazione e lo sviluppo della piattaforma digitale a supporto di lavoratrici, lavoratori e imprese. Lo sportello virtuale vuole mettere a sistema ed ampliare il servizio di supporto svolto finora con modalità tradizionali, coinvolgendo i soggetti del partenariato pubblici e privati, creando sinergie tra enti pubblici, associazioni, sindacati, imprese e cittadini.

L'adozione di strumenti tecnologici a supporto delle attività di consulenza personalizzata potrà innovare e migliorare le attività di informazione, formazione e consulenza sincrona e asincrona sulle politiche di conciliazione mettendo a disposizione esperti che rispondono a quesiti su maternità e paternità, congedi parentali, normative e prassi previste dai contratti, nonché sui servizi territoriali dedicati.

La presentazione al pubblico della nuova soluzione è avvenuta nel corso dell'evento in programma per il 7 ottobre 2015, presso la Sala Consiglio di Palazzo Isimbardi, sede della Città Metropolitana di Milano.

In linea con le precedenti esperienze (in particolar modo "Maggiordomo Digitale: la tecnologia al servizio del welfare aziendale"), Didael KTS prosegue nel percorso di investimento delle proprie competenze tecnologiche al servizio di progetti di innovazione sociale

Ulteriori informazioni e approfondimenti.

E-mail Stampa

Giocoso Lab alla Notte dei Ricercatori

GIOCOSOMEETmeTONIGHT è l’edizione milanese e lombarda della Notte Europea dei Ricercatori, l’appuntamento annuale che si propone di diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca tra i cittadini di tutte le età attraverso eventi e iniziative divertenti e stimolanti. Si svolgerà il 25 e il 26 Settembre ai Giardini Indro Montanelli e al Museo di Scienza e Tecnologia. Tra le iniziative presenti vi sarà Giocoso Lab, frutto del lavoro del progetto GIOCOSO (GIOchi pediatrici per la COmunicazione e la SOcializzazione), di cui Didael KTS è partner.

Giocoso Lab propone ai bambini dai 3 ai 10 anni una vera e propria mirabilandia di app: attraverso tablet e proiezioni 3D si gioca insieme, scoprendo che la tecnologia serve anche a unire e imparare. Dal pesciolino intruso nell’acquario tridimensionale al viaggio con Luko il Bruco nei cinque continenti per esplorare la natura, fino alle orme di animali proiettate su pareti e tappeti touch. Per non parlare del marziano a cui insegnare come si salutano i bambini sulla Terra.

E-mail Stampa

RhoxExpo

RHOXEXPONasce RHOXEXPO il portale progettato e sviluppato da Didael KTS insieme al Comune di Rho, per percorrere con i cittadini di Rho e i visitatori di EXPO luoghi e occasioni di qualità, nelle vicinanze del sito espositivo.

Raccoglie e propone le manifestazioni e gli eventi più significativi che animano la città e il territorio rhodense , che in occasione di EXPO ha dato vita ad un palinsesto artistico culturale di grande qualità.

Di immediata lettura e facile consultazione, il nuovo sito ha una grafica adattiva "mobile" che garantisce la piena fruibilità dei contenuti anche sui dispositivi tablet e smartphone, è multilingua grazie alla funzionalità di traduzione automatica.

Rho, fulcro nell'esposizione universale, ha scelto di affiancare il visitatore EXPO utilizzando le nuove tecnologie per rendere vere occasioni di incontro il "viaggio" tra ville di delizia, location storiche, tradizioni del territorio e al tempo stesso promuovere il turismo e le attività commerciali che animano la città.

Il sito è raggiungibile all'indirizzo http://rhoxexpo.comune.rho.mi.it/

Pagina 5 di 42

Archivio