Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English Finnish French German Japanese Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swedish    Powered by TraduciMappa del sito
Sei qui: Home » Notizie » News
Lunedì, 20 Novembre 2017

News

E-mail Stampa

Bollini Rosa: nuova edizione 2016/2017

Onda

Didael KTS è nuovamente partner di Onda - Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna per la nuova edizione del programma Bollini Rosa, che è stato lanciato agli ospedali nel corso della prima metà del 2015, per l'assegnazione dei Bollini validi dal 1/1/2016.

Dal 2007 O.N.Da Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna, premia con l’assegnazione dei Bollini Rosa, gli ospedali italiani che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili, riservando particolare attenzione alle specifiche esigenze dell'utenza rosa.

Il network è attualmente composto da 230 ospedali dislocati in tutta Italia, i cui bollini saranno validi dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2015. I risultati del nuovo programma Bollini Rosa comporteranno l'assegnazione dei nuovi bollini validi dal 1° gennaio 2016, con un conseguente allargamento del network.

 

 

E-mail Stampa

Didael KTS al Convivio di Persone&Conoscenze

il Convivio di Persone&ConoscenzeSales performance
Un modello integrato di e-learning per "trasformare" le reti di vendita

Laboratorio 1 - Convivio di Persone&Conoscenze
Milano, 21 Maggio 2015, ore 17.30
Atahotel Executive
Viale Luigi Sturzo, 45
20154 Milano (Zona Stazione Porta Garibaldi)

Intervengono:

  • Giovanni Tagliaferri, Emme Delta Group
  • Laura Zanfrini, CFMT
  • Gianna Martinengo, Didael KTS
​Mai come in questo momento le imprese, di ogni settore e dimensione, si trovano ad affrontare il tema dell'efficacia delle proprie reti di vendita.
In un contesto caratterizzato da elevata incertezza e domanda ancora instabile, il taglio dei costi è stato in questi anni il vero focus di molte imprese per mantenere redditività. 
Superata la fase dell'efficienza, serve tornare a guardare l'efficacia con esigenza di una veloce trasformazione di competenze e comportamenti della struttura commerciale.
Le nostre imprese, piccole, medie e grandi, manifatturiere e di servizi, devono anzitutto presidiare correttamente il mercato attraverso le proprie reti di vendita per garantirsi buone performance, senza nulla togliere alla necessaria e costante attenzione ai costi.
La proposta del laboratorio è semplice: 
  • accelerare il cambiamento delle persone impegnate nella vendita e orientarle al raggiungimento di risultati ambiziosi in un contesto di mercato non favorevole 
  • coinvolgere le persone per ottenere elevato orientamento alla performance attraverso percorsi formativi essenziali e mirati
  • impiegare le tecnologie web per erogare assessment e formazione in modo efficace ed efficiente
L'intenzione è dunque quella di fornire un modello integrato per affrontare con la giusta energia e strumenti adeguati un rapporto innovativo con il mercato e con il cliente.
 
 
In collaborazione con:
Emmedelta Group   cfmt
E-mail Stampa

Esami di abilitazione alle Professioni Turistiche - Provincia di Monza e Brianza

Provincia di Monza e Brianza

Sono 95 le aspiranti guide turistiche per la provincia di Monza e Brianza che lunedì 2 marzo sono state impegnate nella prima prova d’esame di abilitazione alla professione. Le aspiranti guide si sono cimentate con domande di storia dell’arte, legislazione del turismo, lingua straniera, patrimonio del territorio.

Didael KTS insieme a Provincia di Monza e Brianza replicano l'iniziativa di certificazione delle Professioni Turistiche, anche in vista di EXPO 2015.
L'iter di certificazione delle Guide Turistiche si svolge anche quest'anno con l'ausilio della piattaforma online sviluppata da Didael KTS, consentendo lo svolgersi di una procedura rapida e trasparente.

 

La piattaforma online consente di ridurre al minimo i tempi di istruttoria e i costi di comunicazione con i candidati.
I candidati che hanno risposto al bando si sono confrontati con il test scritto automatizzato. Il percorso di certificazione si concluderà nelle prossime settimane, con le prove orali a cui si sottoporranno i candidati che avranno superato la prima prova.
Questa edizione del bando di certificazione fa seguito alle precedenti edizioni, realizzate in collaborazione sia con la Provincia di Monza e Brianza, sia con la Provincia di Milano.

Scheda prodotto (PDF)

 

E-mail Stampa

Ingenio al femminile. Storie di donne che lasciano un segno – 25/02/2015

Ingenio al FemminileGianna Martinengo, Fondatrice e Presidente di Didael KTS, parteciperà come relatore all’evento "Ingenio al femminile. Storie di donne che lasciano un segno”. L’evento, organizzato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e giunto quest'anno alla seconda edizione, ha l'obiettivo di promuovere e valorizzare la figura della donna che lavora nella società contemporanea, soprattutto nel campo delle professioni tecnico-scientifiche. Se da un lato, infatti,  le donne si fanno sempre più spazio nel mondo del lavoro, dall’altro troppo spesso non trovano risposte adeguate e azioni concrete volte a coniugare il loro ruolo naturale e biologico con la vita professionale.

Il tema dell’edizione 2015 è “Sostenere il Welfare in rosa”.

 

Mercoledì 25 Febbraio, 9.30

Sala del Refettorio della Camera dei Deputati, Via del Seminario 76 -Roma

Programma

E-mail Stampa

Conciliazione In Pratica (C.I.P.) - La piccola impresa si innova

CIP - Conciliazione In PraticaDidael KTS è parte dell'Alleanza promotrice del progetto "Conciliazione In Pratica (C.I.P.), la piccola impresa si innova", nell'ambito delle "Disposizioni in ordine alla valorizzazione delle politiche territoriali di conciliazione, dei tempi lavorativi con le esigenze famigliari e delle reti di imprese che offrono servizi di welfare" sostenute da Regione Lombardia e Asl Milano.

In particolare, il ruolo di Didael KTS prevede la progettazione e lo sviluppo della piattaforma digitale a supporto di lavoratrici, lavoratori e imprese. Lo sportello virtuale vuole mettere a sistema ed ampliare il servizio di supporto svolto finora con modalità tradizionali, coinvolgendo i soggetti del partenariato pubblici e privati, creando sinergie tra enti pubblici, associazioni, sindacati, imprese e cittadini.

L'adozione di strumenti tecnologici a supporto delle attività di consulenza personalizzata potrà innovare e migliorare le attività di informazione, formazione e consulenza sincrona e asincrona sulle politiche di conciliazione mettendo a disposizione esperti che rispondono a quesiti su maternità e paternità, congedi parentali, normative e prassi previste dai contratti, nonché sui servizi territoriali dedicati.

In linea con le precedenti esperienze (in particolar modo "Maggiordomo Digitale: la tecnologia al servizio del welfare aziendale"), Didael KTS prosegue nel percorso di investimento delle proprie competenze tecnologiche al servizio di progetti di innovazione sociale

Ulteriori informazioni e approfondimenti.

Pagina 7 di 43

Archivio